Prurito vulvare

Il prurito vulvare riguarda la zona genitale femminile. La causa più frequente è una vulvovaginite, di origine prevalentemente micotica, cioè causata da un fungo e trattabile con antibiotici mirati. Oltre al prurito nella vagina si hanno in genere altri sintomi come bruciore, calore, fastidio, senso di secchezza della pelle e dolore durante i rapporti sessuali.

In circa la metà dei casi è quasi sempre presente un’infezione, mentre nell’altra metà la causa è allergica, traumatica, da agenti irritanti (farmaci come antibiotici, cortisonici ecc.) oppure secondaria ad altre malattie (AIDS, lupus, diabete, malattie ematologiche, disordini epatici, dermatosi sistemiche, disordini renali ecc.).

La vulvovaginite da Candida è una delle infezioni genitali più frequenti e va sempre tenuta in considerazione in caso di prurito vulvare (circa il 75% delle donne ha avuto almeno un episodio di candidiasi vulvovaginale nella sua vita e il 50% una recidiva).

Ovviamente il trattamento dipende dalla causa accertata, ma è possibile dare consigli generali: * l’abolizione di indumenti sintetici (che riducono la traspirazione) e colorati; * l’uso di deodoranti, creme o saponi che possono causare allergie.

Interessante anche l’aspetto psicologico del problema. In una percentuale non minima, il prurito è il sintomo di una forma psicogena, soprattutto se è presente un alto grado di stress o se la donna vive conflitti sessuali (frustrazioni, sensi di colpa ecc.); in quest’ultimo caso il prurito è associato spesso a frigidità.

 

, , , , , , , , , ,

Lascia un commento

vaginite

Vaginite

Vaginite e vaginosi batterica



“Giovane ragazza sofferente di vaginite cronica  scopre un sistema naturale scientificamente provato per elimminare permanentemente l’odore causato dalla  vaginite in soli 3 giorni, e infine rivela un modo incredibilmente facile guidandoti passo dopo passo nelle azioni che potrai intraprendere per dire Addio alla vaginite batterica per sempre



Ho sofferto per oltre 8 anni di vaginite e vaginosi batterica  e intendo dimostrarti come ho curato la mia vaginosi batterica in 3 giorni in modo del tutto naturale aiutando migliaia di donne a fare la stessa cosa.


vaginosi-batterica1

 

 

Stò per rivelarti  il mio metodo scientificamente provato e i miei segreti per curare la vaginite e vaginosi batterica in 3 giorni senza nessun tipo di medicinale,  intervento medico o prodotti chimici che non funzionano. Ti dimostrerò come potrai cambiare la tua vita per sempre.


Ho sofferto di vaginosi batterica per molti anni…e ho da sempre ricercato un modo per risolvere  questo problema che mi  ha causato un forte imbarazzo e un bel pò di dolore.

Ho vissuto quotidianamente l’inferno vero e proprio. La prima volta che ho scoperto di essere stata affetta da vaginite e vaginosi batterica è avvenuto dopo essermi resa conto che la mia vagina malgrado fosse sempre pulita …continuava ad emettere uno strano odore, simile all’odore di pesce congelato..e questo avveniva sopratutto durante i rapporti sessuali.


Odore imbarazzante che fuoriesce dalla vagina


Ero così imbarazzata per questo problema che non avevo nemmeno voglia e coraggio  di parlarne con il mio medico.  Sentivo la mia vita rovinata. Ricordo che l’imbarazzo cresceva ogni qualvolta mio marito mi invitava al rapporto intimo…….dovevo raggiungere prima diverse volte il bagno per assicurarmi che questo maledetto odore non si presentasse durante il rapporto sessuale…Era un incubo.


vaginosi

Vaginosi e odore nauseante


Un giorno ne ebbi abbastanza di vivere questo problema e dopo avere preso atto che nessuna crema e farmaco aveva funzionato , decisi di fissare un appuntamento con uno specialista. Ero così imbarazzata solo al pensiero, il mio volto divenne  rosso acceso fin da subito. Mi sentivo così  strana e sporca. Mi sono chiesta spesso che cosa ci fosse di sbagliato in me e nel mio corpo?

Il mio medico mi prescrisse una cura di 2 settimane a base di antibiotici. Sembrava funzionare sino a che un giorno, dopo circa un mese mi accorsi che i maledetti batteri si erano riprodotti perche’ avvertii lo stesso odore di pesce fuoriuscire dalla mia vagina durante il rapporto sessuale con mio marito!

L’imbarazzo e la vergogna che provai fu enorme. Per diversi mesi evitai rapporti sessuali compromettendo la relazione con il mio uomo.


Perchè gli antibiotici non funzionano ?


Cominciai le mie ricerche, scoprendo che il  77% di tutte le donne con vaginosi batterica che hanno applicato trattamenti farmacologici e antibiotici hanno subito una recidiva della vaginite e vaginosi dopo pochi mesi. Scoprii anche che   la vaginosi batterica  è vista dalla maggior parte dei medici, come se fosse una piccola afflizione vissuta dalla donna  alla pari dell’alito cattivo. Non è valutata per ciò che realmente è come  l’indicazione che il  corpo è gravemente in disequilibrio.

Ho letto tutto quello che ho potuto trovare da siti web, libri, articoli, riviste mediche . La mia ricerca mi ha portato a comunicare con medici specializzati provenienti da tutte le parti del  mondo.

Ho scoperto quale impatto possa avere l’uso del cibo sulla vagina, ho imparato che la maggior parte dei metodi disponibili oggi, di fatto rende la vostra vaginosi batterica sempre più resistente  nel tempo ai diversi farmaci e antibiotici. Poi, come un miracolo, sono incappata in un segreto che avrebbe cambiato la mia vita per sempre. Dopo aver seguito i segreti che avevo appreso, la mia vaginosi batterica scompariva  nel giro di 3 giorni. Niente più perdite vaginali, niente più odore di pesce dalla vagina, niente più candidosi.

Ben presto, i giorni si  trasformarono  in settimane e in mesi. Nessun odore di pesce, nessuna perdita. Solo la sensazione di sentirmi pulita e fresca.

vaginite

Dopo anni di sofferenza relativa alla terribile condizione di imbarazzo, ero finalmente libera di

godermi  la vita di nuovo, senza dover più evitare i rapporti intimi con mio marito. Non mi sono mai sentita cosi felice.


La maggior parte dei trattamenti convenzionali come gli antibiotici possono  turbare l’equilibrio naturale dei batteri nella vostra vagina. Nella tua vagina vivono batteri buoni e cattivi. Gli  antibiotici  che tradotto letteralmente significa “contro la vita”  uccidono i batteri indiscriminatamente,  sopprimendo alcuni batteri importanti per un sano equilibrio. Spesso utilizzando un trattamento a base di antibiotici si peggiora la situazione a lungo termine proprio perchè vengono eliminati anche i batteri buoni, in questo modo  il tuo corpo non avrà piu  alcuna difesa quando ritorna la vaginosi batterica.

vaginite


E’ la rottura di questo equilibrio naturale dei batteri che causa un aumento di perdite odorose con prurito e irritazione vaginale ,che è poi  il motivo per cui la maggior parte delle donne  prendono medicine tradizionali per alleviare questi sintomi …ottenendo in realtà  vaginosi batterica e vaginiete acuta ancora più forte  , entro tre mesi.


Ecco cosa Scoprirai leggendo la mia dererminante guida:


  • Il segreto dei 3 giorni passo dopo passo col rimedio segreto naturale – Scopri il 1 fattore critico che ferma l’odore di pesce , mentre e  dopo avere fatto sesso

  • Come e perchè evitare i comuni prodotti per l’igiene femminile che potrebbero rappresentare la strada sbagliata per la risoluzione di vaginite e vaginosi batterica

  • Un semplice e incredibilmente facile  trattamento per ottenere immediato sollievo dal bruciore e prurito con un semplice ingrediente che ognuno di noi possiede nella propria casa –

  • Infine, la completa e onesta risposta sul motivo per cui hai la vaginosi batterica e cosa fare per essere sicuri di non averla mai più

vaginosi-batterica1

Inoltre :

  • Un noto segreto per ripristinare  l’equilibrio ottimale dei batteri buoni  nella tua vagina utilizzando una sostanza naturale al 100% per garantire  che la tua vaginosi batterica  non torni mai più

  • 5 errori da evitare che quasi tutti commettono, che invece di guarire la tua vaginosi batterica, indebolisce e distrugge la capacità naturale del tuo organismo  di alleviare la  stessa

  • La più potente arma segreta esterna anti-vaginosi batterica  che l’ industria farmaceutica non si augura mai di conoscere

  • 3 Passi per ripulire il tuo corpo in modo da impedire che la  vaginosi batterica lievitie anche  le infezioni del tratto urinario (UTI)

Questo è solo un piccolo esempio di ciò che puoi leggere da subito

nella guida


  • No imbarazzo per  odore vaginale

  • Non sensazione di viscido nelle tue mutandine

  • Niente più prurito

  • Niente più perdite

  • Niente più viaggi per far fronte a un medico che si annoia senza poterti  aiutare

  • Sistema duraturo,  dai risultati permanenti

  • E molti più segreti …

Questo libro contiene  anni di ricerca scientifica, informazioni utili semplici da  capire che riguardano esclusivamente in modo specifico  la vaginosi batterica è  semplice, pratico, un  programma che funziona davvero!

Se stai soffrendo in silenzio i tuoi imbarazzi causati dal cattivo odore che si manifesta nella tua zona intima, malgrado la più sfrenata igiene ….allora puoi seriamenteprendere in considerazione le informazioni confidenziali contenute in

questa guida che puoi prelevare in soli 3 minuti  cliccando Qui Puoi pagare con la carta PostePay o qualunque altra carta di credito


Dopo avere effettuato il pagamento e scaricato la guida  sul tuo computer …  potrai tradurla in italiano cliccando Qui

Attenzione stai per acquistare una guida in lingua inglese  una tre le più vendute da Clik Bank in America…ma niente paura perchè i segreti contenuti sono molto semplici da capire e da tradurre facendo copia e incolla del testo su Google translator. Qui

Seleziona il testo della guida e clicca col tasto destro su copia …poi vai Qui e incolla il testo e con un clic lo avrai tradotto in italiano impossessandoti per sempre  dei segreti che contiene per sentirti fresca e profumata a vita.

Se sei veramente motivata a farla finita con l’odore vaginale ti assicuro che non esiste niente di più efficace al mondo oltre questa guida per risolvere il problema in 3 giorni senza spendere soldi  e per sempre. 

Auguri

vaginosi-batterica1

, ,

2 commenti

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.